Notizie sul web marketing, digital e social, inbound marketing

    WEB-MARKETING-TRENDS-2020

    I 5 web marketing trends del 2020 da conoscere per iniziare l'anno con la strategia giusta!

    Buon anno! Il 2020 è arrivato e porta con sè tanta innovazione, idee e il progresso del web marketing che ormai è inarrestabile.

    Ma quali saranno i più importanti web marketing trends del 2020? Ecco ciò che ogni azienda e privato che lavora nel settore deve conoscere.

     

    1. Shoppable post (social commerce)

    Il social commerce si riferisce all'acquisto di prodotti direttamente tramite post o annunci sui social media: non è necessario uscire dal sito o dall'app. Gli shoppable posts su Instagram non sono esattamente una novità, ma da quando Instagram Checkout è stato lanciato nel 2019, stanno rapidamente ottenendo sempre più seguito e interazione.

    Perchè funzionano? Perchè almeno il 54% delle persone utilizza i social network per ricercare prodotti da acquistare!
    L'obiettivo è quello di agevolare la user experience e creare meno passaggi per gli acquirenti, non di più, quindi vendere direttamente sui social media riduce le possibilità di abbandono dei carrelli.

     

    shoppable post su Instagram

     

    2. Messaggi diretti

    Nel tentativo di instaurare rapporti più personali con i clienti, i brand stanno rivoluzionando il loro metodo di conversazione, usando principalmente i DM (direct message). Come mezzo di servizio clienti e assistenza nelle vendite, la messaggistica diretta sta diventando uno dei trend di digital marketing più importanti del 2020.

    Attraverso app di messaggistica come WhatsApp, Viber e Facebook Messenger o tramite messaggi privati ​​sui social media come Twitter o Instagram, i brand stanno costruendo connessioni più forti e rapporti più duraturi con i propri clienti.
    Questi spazi di comunicazione uniscono la comodità della chat con l'immediatezza di una conversazione telefonica, il tutto in un ambiente con cui l'utente ha già familiarità!

    Ulteriore punto a favore: spesso è l'utente a iniziare la conversazione, per cui poi il brand (anche attraverso chatbot) può incoraggiare i clienti a inviare messaggi (per dare il loro feedback ad esempio) e magari incentivandoli con un sconto esclusivo o un codice coupon.

    3. Tecnologia immersiva come AR e VR

    La realtà aumentata (AR) e la realtà virtuale (VR) sono esplose in popolarità negli ultimi anni e stanno rapidamente diventando una delle principali tendenze di marketing. Sebbene la VR sia stata la più popolare delle due per molto tempo, si prevede che l'AR supererà la VR nel 2020 ed entro il 2021 la VR non sarà in grado di recuperare.

    L'AR, ad esempio, è già utilizzata da grandi aziende come IKEA. Utilizzando la loro app di realtà aumentata, IKEA Place, i clienti possono vedere come apparirebbe un mobile nella loro casa ancor prima di acquistarlo (o addirittura prima di mettere piede in negozio)!

     

    ikea place

     

    4. Contenuti interattivi

    Il 91% degli utenti online è alla ricerca di contenuti più interattivi e nel 2020 saranno decisamente accontentati!

    I contenuti interattivi saranno una delle principali tendenze di marketing del 2020 per questi motivi:

    • Questo tipo di contenuto è nuovo e originale
    • Offre ai visitatori un motivo per rimanere più a lungo sulla pagina
    • È estremamente condivisibile (quasi tutti hanno visto qualcuno condividere i risultati di un quiz sciocco come "Che tipo di formaggio sei?")
    • La condivisibilità aumenta la brand awareness
    • Ultimo ma non meno importante, le persone adorano interagire!

    5. Personalizzazione

    Il marketing personalizzato sarà importantissimo e fondamentale nel 2020. I consumatori sono stanchi di vedere annunci generici che potrebbero non avere nulla a che fare con loro. Quanti cambiano canale in tv quando vedono annunci pubblicitari che non gli interessano e quanti pagano un extra ai servizi di streaming musicale per evitare la pubblicità?
    È qui che entra in gioco la pubblicità personalizzata.

    Il 90% delle persone ha dichiarato di ritenere attraente la personalizzazione e l'80% ha dichiarato di avere maggiori probabilità di fare affari con un'azienda che offre esperienze personalizzate.

    Le email e newsletter sono un ottimo esempio di come si possa fare marketing personalizzato! Se vuoi approfondire questo argomento clicca qui 

     

    « Pixel di Facebook: cos'è e come si usa Real Time Marketing: il caso di Harry e Meghan »