Notizie sul web marketing, digital e social, inbound marketing

    marketing-conversazionale

    La strategia di marketing conversazionale utile per la tua attività!

    Con quale frequenza visiti siti web che ti offrono l'opportunità di interagire con un bot?

     

     

    Immagino che la tua risposta sia "spesso" perché, secondo il report di Hubspot sullo stato del marketing, oltre il 45% delle aziende oggi ha implementato i chat bot nell'ambito delle sue attività di marketing.

    Oggi, i consumatori possono scegliere il modo in cui comunicare con le aziende: parlare attraverso una chat (sia con una persona reale che con un robot) è uno dei modi che preferiscono, un nuovo canale per ottenere il supporto e le risposte di cui hanno bisogno, nel momento esatto in cui vogliono loro.

    Invece di dover prendere un telefono, inviare un'e-mail o compilare un modulo, i consumatori possono interagire con le aziende attraverso canali di messaggistica che sembrano più semplici e più naturali da usare!

    Il marketing conversazionale è ancora relativamente nuovo e stiamo ancora imparando cosa significa per le aziende e i nostri clienti.

    Per questa ragione, ci sono alcune cose che ti consiglio di tenere a mente mentre pianifichi la tua strategia di web marketing nel 2020.

    Usa e sperimenta le live chat e le chatbot

    Per iniziare, implementa la presenza di un bot sulle tue pagine web che contengono una chiara CTA (ad esempio la pagina dove poter acquistare i tuoi servizi e/o prodotti) o il maggior volume di traffico (come la tua home page) per assicurarti di avere un grande engagement.

    Oltre al tuo sito Web aziendale, considera la possibilità di usare questi strumenti conversazionali anche su canali diversi dove si trovano i tuoi clienti: i social media! Puoi provare ad esempio su Facebook Messenger o WhatsApp.

    Il messaggio di benvenuto di una chat- bot è simile a una riga dell'oggetto di un'e-mail: è ciò che attira qualcuno a interagire con la tua azienda, ed è fondamentale per il successo della tua strategia di marketing!

    Prova ad utilizzare frasi e messaggi diversi per vedere quale ti offre il maggior numero di interazioni di qualità con i clienti, ad esempio: "Puoi dirmi cosa stai cercando?" vs. "Come posso aiutarti?".

    Inizia a dedicare tempo alla personalizzazione

    Una volta implementate le funzionalità della tua chat, puoi iniziare a migliorare l'esperienza concentrandoti sulla personalizzazione, parole chiave della startegia di marketing del 2020 (ne avevamo parlato anche qui, ricordi?)

    La personalizzazione è indispensabile per creare un'atmosfera coinvolgente e professionale alle interazioni che i tuoi clienti hanno con le tue chat-bot (e, quindi, il tuo brand).


    Ad esempio, un bot che interagisce con un utente su WhatsApp dovrebbe apparire diverso e avere un aspetto diverso rispetto a un bot nella tua home page. Su WhatsApp si tratta di avere una conversazione più personale: è generalmente una chat da persona a persona, mentre una conversazione sulla tua home page è tra te (l'azienda) e una persona.

    Anche la messaggistica, il tono e l'aspetto del bot dovrebbero rispecchiare il tuo brand per essere coerenti. Se qualcuno fa clic sulla tua newsletter, ad esempio, e finisce su una pagina con un bot, il tuo messaggio di benvenuto dovrebbe allinearsi con il contenuto di quella email. Ciò consentirà un'esperienza semplificata e diretta per gli utenti.


    Inizia risolvendo un problema, davvero bene

    Un bot non si esibirà mai come Alexa, che è onnisciente. Almeno, non nel 2020.

    Un bot deve specializzarsi per un compito specifico ed essere prezioso per i tuoi clienti. È inoltre necessario determinare se un bot è davvero la soluzione migliore per la tua l'attività, a volte i canali di comunicazione più tradizionali sono ancora la soluzione migliore.

    Quindi, dopo aver letto questo articolo, dimentica di creare chat-bot che provano a risolvere più problemi contemporaneamente.
    Invece, crea chat-bot per attività individuali (o strettamente correlate) in modo che possano risolvere efficacemente problemi specifici.

    Ad esempio, l'esperienza del bot nella pagina dei prezzi dovrebbe apparire diversa rispetto al bot nella tua home page, in base al tipo di utente che si trova su quelle pagine e a ciò che sta cercando.

    Come differenziare le chat-bot

    Qui alcuni esempi di funzioni di chat-bot con messaggi personalizzati in relazione alla pagina dove si trovano:

    • Home page (aiuta qualcuno a trovare quello che sta cercando)
    • Pagina dei prezzi (converti visitatore in cliente)
    • Pagina del prodotto (l'opportunità di educare ulteriormente l'utente sulle qualità/vantaggi e specifiche del tuo prodotto)
    • Pagina di informazioni e assistenza (supporto per i tuoi attuali clienti)

    Crescere meglio con il marketing conversazionale

    Sebbene siano ancora considerate metodologie ancora nuove nel mondo del marketing, live chat, app di messaggistica e chatbot sono il futuro del web marketing!

     

    « In che modo il coronavirus influisce sul marketing? Il business ai tempi del Coronavirus: 3 (+ 1 bonus) consigli utili per la tua digital strategy »

      Ultimi articoli

      RICHIEDI SUBITO LA CONSULENZA GRATUITA  Un'analisi esperta per scoprire il posizionamento del tuo sito Web

      Iscriviti al nostro blog