Notizie sul web marketing, digital e social, inbound marketing

    come-aumentare-le-vendite-del-tuo-ecommerce-in-5-semplici-mosse

    Ecco 5 consigli da mettere in pratica fin da subito per avere un flusso consistente di potenziali clienti nel tuo E-commerce e un numero considerevole di vendite

    Spesso alcuni imprenditori pensano di ottenere molte vendite dal proprio e-commerce semplicemente realizzando un buon sito e inserendo prodotti a prezzi competitivi sul web.
    La realtà però è diversa, l’e-commerce deve essere pensato come un vero e proprio negozio fisico, in cui non basta tirare su la serranda ogni mattina per avere la fila di clienti davanti alla cassa.


    Ecco quindi 5 consigli da mettere in pratica fin da subito per ottenere un aumento considerevole di vendite dal tuo e-commerce.

    1) Rendi veloce il tuo sito e il processo di check-out

    Quanto tempo sei disposto ad aspettare per navigare il tuo sito web? Beh, fidati che i tuoi potenziali clienti sono disposti ad aspettare ancor meno! Assicurati che il sito sia stato realizzato per essere performante, non per vincere il concorso Mister Sito Italia 2019.

    Puoi verificare la velocità delle pagine del tuo sito utilizzando tool gratuiti che anche Google mette a disposizione e ricorda che la lentezza di caricamento è uno dei fattori principali di abbandono dei siti web e soprattutto dei siti di e-commerce.

    Altro fattore di successo per le vendite del tuo negozio online è rendere fluido il processo di acquisto, troppo spesso infatti i siti fanno di tutto per rallentare e impedire l’acquisto ai propri potenziali clienti. Assicurati di chiedere solo le informazioni personali essenziali e che anche un utente non propriamente evoluto nella navigazione del web riesca a completare l’ordine velocemente e senza intoppi: mettiti sempre nei panni dei visitatori quando valuti il tuo sito, dopotutto saranno loro a far crescere il tuo business.

    2) Attiva la Chat online

    I consumatori sono abituati a chiedere informazioni, ma soprattutto ottenere risposte ai loro quesiti nel giro di poco tempo ed il web ha solo accelerato ulteriormente questa tendenza.
    Anche nel processo di acquisto, molti potenziali clienti vogliono togliersi qualsiasi dubbio legato al prodotto, ai costi, alle spedizioni, ai resi, soprattutto se la battuta di cassa è elevata. Dopotutto, in un acquisto in negozio, capita spesso di chiedere informazioni agli addetti del reparto. E in un negozio abbiamo la possibilità di vedere e toccare il prodotto che stiamo per comprare.


    Ecco, negli e-commerce, il servizio di Customer Care va pianificato e messo a sistema e uno dei modi più semplici è quello di attivare e presidiare la Chat Online. Così avrai modo di rispondere in tempo reale alle più svariate richieste ed aumentare il tasso di conversione del tuo sito.

    3) Metti in discussione il tuo sito, analizza i dati, fai dei test A/B

    Troppo spesso gli imprenditori pensano che, una volta creato graficamente il sito, le vendite arriveranno da sole. Oltre a pensare come aumentare il flusso di utenti verso il sito web, è fondamentale immaginare il proprio e-commerce come un negozio da mettere sempre in discussione, analizzando periodicamente i dati e cambiando gli aspetti che non portano risultati. Importante monitorare le conversazioni della chat per capire se il sito ha qualche criticità funzionale o nella ricerca dei contenuti/prodotti.

    4) Crea un’esperienza unica, attraverso i contenuti del sito, per chi deve acquistare da te

    Quanto sarebbe bello entrare in un Supermercato e vedere tutti i prodotti che avevi inserito nella tua lista della spesa posti uno vicino all’altro, facilmente raggiungibili e vicini alla cassa in modo da evitare il giro panoramico di tutti i reparti? 

    Mentre nei negozi fisici questa esperienza è evidentemente impossibile, nei negozi online si possono creare dei percorsi e degli “scaffali virtuali” per rendere unica ogni esperienza dell’utente.
    Conoscendo i prodotti preferiti dei nostri clienti, possiamo far vedere loro, in evidenza, quelli che acquistano più spesso, senza farli perdere nei meandri del tuo sito. Possiamo quindi creare un’esperienza personalizzata per ogni tipo di cliente, facendoli sentire a proprio agio. E vedrai che, in questo modo, anche il fatturato ne beneficerà.
    Per ottenere questa esperienza, dovrai dotarti di sistemi di marketing automation, in grado di agevolare il tuo lavoro e farti risparmiare molto tempo.

    5) Crea una comunicazione one-to-one con i tuoi potenziali clienti (non ti spaventare!)

    Quante volte ci arrivano comunicazioni su prodotti e servizi di cui non siamo minimamente interessati? Questo perché sono ancora pochissime le aziende in grado creare un piano editoriale cucito su misura per ogni cliente. Si tende, sbagliando, a “sparare nel mucchio”, sperando di colpire qualcuno. Ma oggi, al contrario, la strategia più efficace è mostrare contenuti in linea con ciò che il cliente o potenziale cliente ha mostrato di apprezzare

    Se io visito sempre la sezione dei viaggi in Asia nel sito della mia Agenzia Viaggi di fiducia, perché mai dovrei ricevere via mail sconti, offerte ed info utili sui viaggio in Sicilia?


    Certo, arrivato qua, potresti essere spaventato dalla mole di lavoro, al solo pensiero di inviare una mail personalizzata ad ognuno dei tuoi clienti o potenziali clienti. Ecco, per fortuna, oggi, i sistemi di marketing automation fanno anche questo per te. E i risultati sono ottimi per tutti i settori di business.

    Scopri in 57 secondi come far vendere di più il tuo Ecommerce GUARDA ORA >

    « Facebook down, Instagram down, WhatsApp down: cosa è successo? Il consumatore moderno - Che impatto ha il digitale sui nuovi comportamenti di consumo? »

      Ultimi articoli

      RICHIEDI SUBITO LA CONSULENZA GRATUITA  Un'analisi esperta per scoprire il posizionamento del tuo sito Web

      Iscriviti al nostro blog