content marketing

I Contenuti interattivi: cosa sapere e come crearli

Il mondo digitale ormai lo sappiamo bene ad oggi è un oceano di contenuti, dove veniamo ogni giorno bombardati con notizie e informazioni. Involontariamente non ci soffermiamo più di qualche secondo ad osservare ciò che abbiamo davanti che passiamo subito all’immagine successiva. Questo, come possiamo evitarlo?

Per distinguerci dalla massa e attirare l’attenzione dell’utente, consigliamo di usare i contenuti interattivi.

Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad una trasformazione significativa dei contenuti digitali e sono ancora in continua evoluzione.

In un mondo ricco di informazioni statiche, i contenuti interattivi emergono come un importante elemento per intrattenere, educare e coinvolgere.

I contenuti interattivi saranno una componente sempre più importante per la nostra strategia di marketing, permettendoci di creare contenuti di qualità e personalizzati per il nostro pubblico. Scopriamo insieme come fare!

 

1. Tipologie di contenuti interattivi

Ci sono diverse tipologie di contenuti interattivi.

Ciò che bisogna tenere a mente durate la creazione dei contenuti sono la costanza e la coerenza, l’ascolto e la CTA.

Ecco come possiamo coinvolgere l’utente stimolando la sua curiosità:

  • Sondaggi e Quiz: Danno la possibilità all’utente di esprimersi e mettersi in gioco, tramite domande stimolanti. È per noi uno dei migliori modi per raccogliere dati.
  • Storie e video interattivi: Molte piattaforme come per esempio Instagram, nata inizialmente per la sola condivisione di immagini, attualmente permette al pubblico di partecipare attivamente alle storie, con domande, sondaggi e emoji.
  • Info grafiche interattive: Catturano maggiormente l’attenzione degli utenti.
  • Webinar: Trattare argomenti dedicati all’utente ci aiuta ad attirare e fidelizzare i contatti.
  • Configuratori: Sono degli strumenti che permettono all’utente di personalizzare prodotti o servizi in base alle sue preferenze, come colori, materiali, accessori, dimensioni e funzionalità. Questa tipologia di strumento è molto utile soprattutto per gli e-commerce.

2. I vantaggi dei contenuti interattivi

Ecco sei vantaggi per cui dovresti iniziare a creare contenuti interattivi:

1-Personalizzazione

I contenuti interattivi ci permettono di avere la consapevolezza di ciò che piace al nostro pubblico, così da poter creare dei contenuti mirati e interessanti per loro.

2-Fidelizzazione

Gli utenti tenderanno a ricordare maggiormente un contenuto coinvolgente con il quale possono interagire rispetto ad una semplice lettura. L’obiettivo è trasformare l’osservazione passiva in partecipazione attiva. In questo modo aumentiamo la fidelizzazione.

3-Feedback Istantaneo

I contenuti interattivi raccolgono dati in tempo reale, dandoci la possibilità di creare o corregge tempestivamente la nostra strategia.

4-Notorietà del marchio

Attirando l’attenzione del nostro pubblico, rafforziamo anche la visibilità del nostro marchio.

5-Maggiore condivisione

I contenuti coinvolgenti sono più facilmente condivisibili dagli utenti.

6-Aumento della visibilità

Gli algoritmi dei social media spesso favoriscono i contenuti che generano interazioni.

 

3. Dove Utilizzarli?

I contenuti interattivi sono utili in qualsiasi strategia digitale e possono essere utilizzati in diversi modi e luoghi.

Si possono raccogliere dati e informazioni nelle seguenti piattaforme:

  •  Siti Web e Blog

Aggiungi contenuti interattivi nei tuoi siti web e blog per attirare l’utente e migliorare il tempo di permanenza. Utilizza quiz, video, mappe o grafici per renderli più stimolanti.

  • Social media

Utilizza le piattaforme come Instagram, Facebook, Linkedin, con sondaggi o domande per aumentare la condivisione e rafforzare la presenza online.

  • Eventi Online

Durante gli eventi online è consigliabile intrattenere il nostro pubblico con domande in tempo reale, quiz o sondaggi per permettere all’utente di partecipare.

  • E-mail Marketing

Utilizzare i contenuti interattivi tramite e-mail, ti permette di aumentare l’interazione degli utenti direttamente dalla loro posta elettronica e indirizzarli verso link scelti appositamente.

 

In conclusione, i contenuti interattivi sono stati una vera e propria rivoluzione del campo digitale.

Ci permettono di conoscere meglio il nostro pubblico per raggiungere i nostri obiettivi e sono interessanti e piacevoli per gli utenti.

E’ necessario prendere consapevolezza che ormai sono una parte essenziale per creare la nostra strategia di marketing ideale, non solo ci aiutano a raccogliere dati e intrattenere il nostro pubblico, ma ci aiutano a creare una vera e propria community duratura nel tempo e fanno sentire parte integrante del progetto o dell’argomento tutti i partecipanti.

Le aziende che abbracciano questi trend avranno un vantaggio competitivo nel mercato sempre più competitivo del marketing B2B. Preparati per il futuro con MC marketing e comunicazione, investi in queste tendenze e sarai pronto per affrontare le sfide e cogliere le opportunità del 2024.

 


Creare Contenuti di Valore: Guida Completa per Tutti i Tipi di Contenuti

La creazione di contenuti è una delle componenti più cruciali per il successo nel mondo digitale. Indipendentemente dalla tua attività online, che tu sia un blogger, un imprenditore, un influencer o un professionista del marketing, la capacità di creare contenuti di valore è ciò che ti distingue dalla concorrenza e attira il pubblico giusto. In questa guida dettagliata, esploreremo in profondità come creare contenuti di alta qualità di vari tipi, dalle immagini e video per i social media alla scrittura di blog, e ti offriremo preziosi consigli su come trovare ispirazione per la tua creatività.

Comprendere la Creazione di Contenuti di Qualità

Identificare il Tuo Pubblico di Riferimento

Prima di immergerti nella creazione di contenuti, devi avere una comprensione chiara del tuo pubblico di riferimento. Chi sono i tuoi lettori, spettatori o seguaci ideali? Quali sono i loro interessi, le loro esigenze e le loro sfide? Raccogli dati demografici e psicografici per creare un profilo dettagliato del tuo pubblico, il che ti aiuterà a creare contenuti pertinenti.
Prima di iniziare a creare contenuti, devi avere una comprensione chiara del tuo pubblico di riferimento. Ad esempio, se stai gestendo un blog di viaggi, potresti avere un pubblico interessato a luoghi esotici o a viaggi low cost. In questo caso, puoi creare contenuti mirati come "10 Destinazioni Esotiche da Visitare con un Budget Limitato". Questo articolo risponde alle esigenze dei viaggiatori attenti al budget.

Scegliere i Canali di Distribuzione Adeguati

Ogni tipo di contenuto ha il suo canale di distribuzione ideale. Ad esempio, i video funzionano bene su piattaforme come YouTube e TikTok, mentre le immagini si adattano perfettamente ad Instagram e Pinterest. È fondamentale selezionare i canali più appropriati per il tuo tipo di contenuto per massimizzare la sua visibilità.
Un esempio pratico: se sei un creatore di contenuti video e il tuo obiettivo è raggiungere un pubblico giovane, potresti optare per piattaforme come TikTok o Instagram Reels, che sono popolari tra i giovani. In questo modo, puoi adattare il tuo contenuto al formato video breve e coinvolgere il tuo pubblico in modo efficace.

Qualità sopra Quantità

In un mondo saturo di contenuti, la qualità è la chiave per emergere. Utilizza attrezzature di buona qualità per la produzione di contenuti visivi e investi nella tua formazione e nelle tue competenze. Un video o un'immagine di bassa qualità possono danneggiare la tua reputazione online.

Creazione di Contenuti Video Coinvolgenti

Pianificazione Strategica e Sceneggiatura

La creazione di video coinvolgenti richiede una pianificazione accurata. Prima di iniziare a registrare, sviluppa una sceneggiatura solida o uno storyboard. Definisci il tuo messaggio principale e pianifica come comunicarlo in modo chiaro e coinvolgente.
Supponiamo che tu sia un vlogger di viaggi e stai pianificando un video sulla tua ultima avventura. La pianificazione inizia con la scelta del luogo e degli argomenti principali che desideri coprire nel video. Prepara una sceneggiatura o uno storyboard che ti aiuti a organizzare le riprese e a garantire che il tuo messaggio sia chiaro. Ad esempio, se stai visitando Parigi, potresti pianificare le riprese della Torre Eiffel, del Louvre e dei caffè locali.

Tecniche di Registrazione e Illuminazione

La qualità video è essenziale. Impara le tecniche di registrazione, l'utilizzo della luce e il suono per ottenere video chiari e ben realizzati. Investi in una buona telecamera, microfoni e luci per migliorare la qualità visiva e audio.
Quando sei sul campo a registrare, assicurati di utilizzare le tecniche corrette di registrazione. Ad esempio, se stai registrando un'intervista con un esperto di viaggi, usa un microfono direzionale per catturare chiaramente il suono della voce. Riguardo all'illuminazione, sfrutta la luce naturale quando possibile, ma porta anche luci artificiali per le riprese in interni o durante le ore serali.

Montaggio e Editing Professionale

L'editing è una fase cruciale nella creazione di contenuti video di alta qualità. Utilizza software di editing video avanzato per migliorare la tua produzione, tagliare parti inutili e aggiungere effetti speciali o grafiche se necessario.

Creazione di Contenuti Fotografici Efficaci

Composizione, Prospettiva e Luce

Nella fotografia, la composizione, la prospettiva e la luce sono fondamentali. Impara a creare foto ben composte, sfrutta la luce naturale o artificiale in modo efficace e gioca con diverse angolazioni per ottenere scatti interessanti.
Se sei un fotografo, prendi in considerazione la composizione, la prospettiva e la luce in ogni scatto. Ad esempio, se stai fotografando un paesaggio montano, cerca angoli interessanti e gioca con la luce del tramonto per creare atmosfere suggestive. Sperimenta diverse prospettive, come scatti dall'alto o dal basso, per rendere le tue foto uniche.

Post-Produzione e Editing Fotografico

Dopo aver scattato le foto, il processo di editing può fare la differenza. Utilizza software di editing fotografico professionale per migliorare la nitidezza, il colore e l'aspetto generale delle tue immagini.

Scrittura di Contenuti Testuali Coinvolgenti

Identificare gli Argomenti Rilevanti

Nella scrittura di blog e contenuti testuali, la prima sfida è identificare argomenti rilevanti e interessanti per il tuo pubblico. Utilizza strumenti di ricerca delle parole chiave per scoprire quali sono le domande e le esigenze del tuo pubblico.
Immagina di gestire un blog di cucina e vuoi scrivere un nuovo articolo. La ricerca delle parole chiave ti aiuta a identificare argomenti rilevanti. Potresti scoprire che "Ricette Veloci per la Cena" è una keyword popolare. Quindi, crea un articolo che includa ricette semplici e veloci, soddisfacendo le esigenze dei tuoi lettori.

Strutturare il Contenuto in Modo Logico

La struttura del contenuto è fondamentale. Utilizza un'intestazione chiara e suddividi il tuo articolo in paragrafi e sezioni. Assicurati che il testo scorra in modo naturale e che le informazioni siano organizzate in modo coerente.

Scrittura Coinvolgente e Pertinente

La scrittura deve essere coinvolgente e pertinente. Rispondi alle domande del tuo pubblico, fornisce soluzioni ai loro problemi e racconta storie che catturino l'attenzione. Utilizza un tono adatto al tuo pubblico e mantieni un linguaggio chiaro e conciso.
Nel testo, utilizza uno stile coinvolgente e pertinente. Ad esempio, se stai scrivendo un articolo sulla preparazione di cocktail estivi, puoi utilizzare un tono entusiasta e coinvolgente. Racconta storie personali dietro ogni ricetta e condividi suggerimenti pratici su come mescolare gli ingredienti.

Trovare Ispirazione per i Contenuti

Ricerca di Trend e Tendenze

Per rimanere rilevante e attuale, monitora costantemente le tendenze nel tuo settore o nicchia. Scopri cosa è popolare e crea contenuti che rispondano alle esigenze del momento.
Ad esempio, se gestisci un blog di fitness, potresti notare che le ricerche sul "fitness a casa" stanno aumentando. Questa tendenza potrebbe ispirarti a creare contenuti relativi all'allenamento casalingo.

Ascoltare il Feedback del Pubblico

I tuoi seguaci e lettori possono essere una fonte preziosa di idee. Presta attenzione ai commenti, alle domande e ai feedback che ricevi e utilizzali per creare contenuti che rispondano direttamente alle loro esigenze.

Conclusioni

La creazione di contenuti di valore richiede impegno, competenza e creatività. Qualunque sia il tipo di contenuto che desideri creare, ricorda che la qualità deve essere sempre al primo posto. Conosci il tuo pubblico, sii sempre pronto a migliorarti e resta aggiornato sulle ultime tendenze del settore. La creazione di contenuti di valore è un investimento che può portare a una crescita significativa della tua presenza online e al successo della tua attività.
Domande Frequenti
1. Quanto tempo ci vuole per diventare esperti nella creazione di contenuti?
Il tempo necessario dipende dalle tue abilità iniziali e dalla tua dedizione. Continua a praticare, apprendi dalle tue esperienze e cerca sempre di migliorarti. Il percorso verso l'eccellenza è un processo continuo.
2. Quali sono gli strumenti consigliati per l'editing video e fotografico?
Per l'editing video, puoi considerare software come Adobe Premiere Pro, Final Cut Pro X o DaVinci Resolve. Per l'editing fotografico, Adobe Photoshop e Lightroom sono opzioni popolari e potenti.
3. Come posso trovare ispirazione per i miei contenuti in modo continuativo?
L'ispirazione può provenire da molte fonti. Resta aggiornato sulle ultime tendenze del tuo settore, ascolta il feedback del tuo pubblico, partecipa a comunità online e tieni un quaderno delle idee per appuntare le tue ispirazioni.
4. Cosa fare se ricevo feedback negativo sui miei contenuti?
Il feedback negativo può essere un'opportunità per imparare e crescere. Prendi in considerazione le critiche costruttive e utilizzale per migliorare i tuoi contenuti. Non lasciare che il feedback negativo ti scoraggi; utilizzalo come stimolo per progredire.
5. Quali sono i vantaggi di creare contenuti di valore per i social media?
Creare contenuti di valore sui social media può aumentare l'engagement del pubblico, attirare nuovi seguaci, rafforzare la tua presenza online e aprire opportunità di partnership e sponsorizzazioni. È una strategia che può portare a una crescita significativa della tua presenza online e del tuo marchio.


Alla scoperta del Linkedin Marketing

LINKEDIN MARKETING: IL SOCIAL CHE FA PER LA TUA AZIENDA

Linkedin è la piattaforma social più usata in ambito B2B, permette di incrociare le esigenze di chi cerca lavoro su internet con quelle di chi ha bisogno di competenze ed è per questo che diventa un tool fondamentale per espandere la propria rete commerciale, per trovare nuovi fornitori e clienti e per assumere personale.

Leggere di più


Linkedin Sales Navigator: scopri quali vantaggi può offrirti!

Linkedin Sales Navigator: il tool creato per trovare leads e opportunità di crescita!

Sales Navigator è un LinkedIn tools (una funzionalità) dedicata a chi si occupa di vendite, prevalentemente in ambito B2B, e permette di fare Social Selling, cioè di utilizzare la propria rete di contatti sul social network per vendere.

Leggere di più


3 strumenti per parole chiave utili per un blog efficace!

Ecco tre strumenti per parole chiave per un blog efficace!

Con questo articolo ti presenteremo tre strumenti per parole chiave, che possono aiutarti nello scrivere articoli di blog efficaci.

Leggere di più


La rete 5G e il nuovo modo di fare inbound marketing

LA RETE 5G E IL NUOVO MODO DI FARE INBOUND MARKETING

Sentiamo sempre più parlare di 5G… ma sappiamo realmente cosa è questa nuova tecnologia e quali sono i vantaggi che porterà alle aziende ed ai nostri clienti? 

Leggere di più


Inbound vs outbound, quale strada intraprendere?

Inbound vs outbound, quale strada intraprendere?

Minimizzare i costi e ottimizzare i ricavi, Ecco l'obbiettivo comune di ogni impresa. Più facile a dirsi che a farsi: ogni azienda infatti ha caratteristiche proprie e punti di forza differenti che vanno sfruttati al meglio per creare un business di successo ed emergere tra le concorrenti.

Leggere di più


Inbound Marketing per le PMI: un'opportunità da non perdere!

Inbound Marketing per le PMI: un'opportunità da non perdere!

Se pensavi che il metodo inbound fosse alla portata di grandi aziende strutturate, ti stai solamente tarpando le ali da solo! L'inbound marketing per le PMI è tipo... Una gallina dalle uova d'oro! Se ben seguita e implementata sarà alla base del tuo successo!

Leggere di più


Telegram: uno strumento di marketing per le aziende

Telegram: uno strumento di marketing per le aziende

Conoscete Telegram? Avete mai usato Telegram? O ne avete solo sentito parlare?

Leggere di più


Come creare un podcast di successo? Ecco 5 consigli da seguire (più un bonus)

Come creare un podcast di successo? Ecco 5 consigli da seguire (più un bonus)

Ti sei deciso a creare un podcast per la tua attività (magari dopo aver letto il nostro articolo sul podcasting) ma adesso non sai da che parte cominciare?

Leggere di più